L’attività di Personal Branding permette alle persone di essere comunicate e promesse come dei veri e propri marchi. Il Personal Branding è essenzialmente il processo per stabilire un’immagine specifica nella mente degli altri individui, gruppi o organizzazioni, ed implica spesso l’utilizzo del proprio nome applicato a prodotti o servizi o attività.

Il Personal Branding si focalizza sul “self-packaging”; si tratta più di promozione di se stessi, piuttosto che una vera e propria auto-espressione. La differenza tra i due è che l’auto-promozione è intenzionale in tutti gli aspetti, perché l’individuo sta modellando di proposito la propria immagine o persona, mentre l’auto-espressione può anche essere un sottoprodotto della promozione.

Poiché i social media sono diventati un veicolo del Personal Branding, è importante supportare chi ne ha la necessità per motivi professionali, ma non solo, di curare la propria immagine, così da gestire i feedback in rete, in termini di valutazioni, commenti, giudizi e classifiche, non subendoli, ma guidandoli.